Botti e feriti, due ucraini in ospedale a Capaccio

Uno ha perso le dita della mano, l’altro ha riportato ustioni al volto: i due, in località Laura, stavano sparando dei fuochi

Si allunga, la lista dei feriti a causa dei botti di Capodanno. In particolare, come riporta Infocilento, sono rimasti feriti due ucraini a Capaccio Paestum.

I soccorsi

Uno ha perso le dita della mano, l’altro ha riportato ustioni al volto: i due, in località Laura, stavano sparando dei fuochi per festeggiare il nuovo anno quando qualcosa è andato storto. Sul posto, i sanitari del 118 che hanno trasferito gli stranieri all’ospedale di Battipaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento