Botti e feriti, due ucraini in ospedale a Capaccio

Uno ha perso le dita della mano, l’altro ha riportato ustioni al volto: i due, in località Laura, stavano sparando dei fuochi

Si allunga, la lista dei feriti a causa dei botti di Capodanno. In particolare, come riporta Infocilento, sono rimasti feriti due ucraini a Capaccio Paestum.

I soccorsi

Uno ha perso le dita della mano, l’altro ha riportato ustioni al volto: i due, in località Laura, stavano sparando dei fuochi per festeggiare il nuovo anno quando qualcosa è andato storto. Sul posto, i sanitari del 118 che hanno trasferito gli stranieri all’ospedale di Battipaglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento