Conca dei Marini: trovata una busta con botti illegali, il sequestro

I militari hanno sequestrato il pericoloso materiale esplodente e lo hanno esaminato, per poi distruggerlo con l’ausilio dei Carabinieri Artificieri

Foto archivio

I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amalfi, durante un servizio perlustrativo del territorio, nei pressi della discarica comunale di Conca dei Marini, hanno trovato una busta accuratamente nascosta fra la vegetazione, contenente circa 4 kg di botti illegali ad alto potenziale, pronti per essere utilizzati.

All’interno vi erano 6 ordigni esplosivi artigianali del tipo pirotecnico e 6 bombe da mortaio di IV categoria. I militari hanno sequestrato il pericoloso materiale esplodente e lo hanno esaminato, per poi distruggerlo con l’ausilio dei carabinieri Artificieri del Comando Provinciale di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento