Conca dei Marini: trovata una busta con botti illegali, il sequestro

I militari hanno sequestrato il pericoloso materiale esplodente e lo hanno esaminato, per poi distruggerlo con l’ausilio dei Carabinieri Artificieri

Foto archivio

I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amalfi, durante un servizio perlustrativo del territorio, nei pressi della discarica comunale di Conca dei Marini, hanno trovato una busta accuratamente nascosta fra la vegetazione, contenente circa 4 kg di botti illegali ad alto potenziale, pronti per essere utilizzati.

All’interno vi erano 6 ordigni esplosivi artigianali del tipo pirotecnico e 6 bombe da mortaio di IV categoria. I militari hanno sequestrato il pericoloso materiale esplodente e lo hanno esaminato, per poi distruggerlo con l’ausilio dei carabinieri Artificieri del Comando Provinciale di Salerno.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Incidente a Giovi: è morta Eleonora, l'amica della famiglia Scannapieco

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

Torna su
SalernoToday è in caricamento