Sorpresi a rubare cavi di rame in un opicifio a Buccino: tre arresti

Si tratta di A.B di 34 anni, C.G di 35 e F.D.A di anni, ognuno con precedenti specifici. A bloccarli ed ammanettarli sono stati i carabinieri

Rame (Foto di repertorio)

Tre uomini, tutti originari di Bellizzi, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato.

Il blitz

Si tratta di A.B di 34 anni, C.G di 35 e F.D.A di 21, ognuno con precedenti specifici. I tre, dopo aver divelto un pannello metallico della recinzione esterna, sono entrati all’interno di un opificio per rubare cavi di rame. Soltanto che sono stati sorpresi dai militari dell’arma che li hanno prontamente ammanettati sequestrando anche gli attrezzi che stavano utilizzando per compiere il furto. Tutti e tre, dopo essere stati identificati, sono stati condotti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    De Luca torna sceriffo: ferma e fa identificare uno straniero in un supermercato

  • Cronaca

    Spacciano eroina e cocaina in pieno centro: arrestati dai Nibbio a Salerno

  • Cronaca

    Salerno festeggia il suo Santo Patrono Matteo, tra consensi e critiche: divisi i salernitani

  • Cronaca

    Buonabitacolo, "Erbacce sulla rotatoria? Risolvono le capre": l'iniziativa del sindaco

I più letti della settimana

  • Paura ad Atena Lucana, avvistato un orso nel centro cittadino

  • Ricevimento di nozze a Paestum: quaranta invitati intossicati

  • Incidente a Salerno, auto finisce dentro un negozio di alimentari

  • Centro Commerciale La Fabbrica: taglio del nastro per il Blu Park Salerno

  • "Tu sei l'amante di mia moglie, ti uccido!": invalido al 100% picchiato a Torrione

  • Tutto pronto per la festa di San Matteo: processione, fuochi e odore di milza

Torna su
SalernoToday è in caricamento