Sorpresi a rubare cavi di rame in un opicifio a Buccino: tre arresti

Si tratta di A.B di 34 anni, C.G di 35 e F.D.A di anni, ognuno con precedenti specifici. A bloccarli ed ammanettarli sono stati i carabinieri

Rame (Foto di repertorio)

Tre uomini, tutti originari di Bellizzi, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato.

Il blitz

Si tratta di A.B di 34 anni, C.G di 35 e F.D.A di 21, ognuno con precedenti specifici. I tre, dopo aver divelto un pannello metallico della recinzione esterna, sono entrati all’interno di un opificio per rubare cavi di rame. Soltanto che sono stati sorpresi dai militari dell’arma che li hanno prontamente ammanettati sequestrando anche gli attrezzi che stavano utilizzando per compiere il furto. Tutti e tre, dopo essere stati identificati, sono stati condotti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montecorvino Rovella, pacco bomba al collaboratore del sindaco: è grave

  • Cronaca

    Furti nelle case a Salerno: arrestati due ladri grazie alle impronte digitali

  • Cronaca

    Violenza sessuale su minori: scattano due arresti a Salerno

  • Cronaca

    Rissa in un locale, immigrato con la testa rotta abbandonato in strada

I più letti della settimana

  • Colta da malore a Battipaglia: muore ragazza di 25 anni

  • Operazione antidroga a Cava de' Tirreni: scattano 9 arresti

  • Salerno, ordinano due spremute d'arancia e pagano 16 euro

  • Lutto cittadino a Roccadaspide: muore ragazza di 27 anni

  • Montecorvino Rovella, pacco bomba al collaboratore del sindaco: è grave

  • Dramma in Sardegna, il salernitano Giuseppe De Vita muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento