Giovane scomparso a Buonabitacolo, la madre: "Antonio noi ti capiamo, torna a casa"

Ieri i carabinieri si sono recati presso il locale cimitero a seguito di una segnalazione che riportava della presenza della bicicletta del giovane, ma nulla è stato ritrovato

La madre

Resta alta la tensione a Buonabitacolo per Antonio Pascuzzo, il giovane scomparso ormai da una settimana. Ieri i carabinieri si sono recati presso il locale cimitero a seguito di una segnalazione che riportava della presenza della bicicletta del giovane, ma nulla è stato ritrovato.

L’appello

E così, con il passare del tempo, si moltiplicano gli appelli di familiari e amici affinchè il ragazzo torni a casa sano e salvo. Dopo quello del padre dai microfoni de “La vita in diretta”, nelle ultime ore è arrivato quello della madre, sempre tramite il programma di Rai 1, direttamente dal Perù: “Siamo preoccupati – dice Milena Jovanna Ocola Sosa in un video – parlaci, noi ti capiamo, se non parli come facciamo ad aiutarti? Voglio che torni a casa figlio mio, per piacere”. Intanto le ricerche delle forze dell'ordine continuano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento