Made in Italy e street food si fondono: nasce il "Caciobab", con l'oro bianco di Sassano

A produrlo, l'azienda KeCacio, al fine di esaltare le tipicità del territorio, proponendo anche deliziose varianti

Caciobab - foto Facebook

Il made in Salerno si fonde con lo street food per dar vita al Caciobab, il primo kebab preparato con il caciocavallo di Sassano, a forma di kebab, pronto per essere gustato. A produrlo, l'azienda KeCacio, al fine di esaltare le tipicità del territorio, anche grazie al “Caciopan di Nonno Rocco”, un gustoso pane/pizzo che conserva antiche procedure di lavorazione, con farine locali e completamente lavorato a mano. Quattro le varianti del caciobab: classico, con la pancetta, con i peperoni cruschi e con il salame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Espressione della sintesi delle diverse culture dei popoli del Mediterraneo, tradizione dell'arte casearia del Made in Italy e food design, “il caciobab”, nasce da un’idea sviluppata nell’estate 2015, durante un viaggio di Angelo Ricciardone, ricercatore di professione, e Sara Calandriello, grande appassionata di cucina. Il marchio è frutto della fusione del prefisso “Ke”, legato alla parola Kebab, e “Cacio” con riferimento al Caciocavallo. Una bontà da provare. Info: Caciobab.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento