Camerota, scivola in acqua e va in ipotermia: ex sindaco in ospedale

G.V., 61enne ex sindaco di Camerota, sarebbe caduto in mare mentre effettuava dei lavori tra alcune imbarcazioni e le boe di ormeggio al porto

Brutta avventura, a Marina di Camerota, per un ormeggiatore. Il malcapitato, infatti, è scivolato in mare ed è rimasto in acqua per circa venti minuti, prima di essere recuperato da un gruppo di volontari, nelle acque antistanti all’imboccatura del porto.

Il fatto

Ad allertare i soccorsi, è stata una guida dell'Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, sul posto per alcuni corsi di formazione. G.V., 61enne ex sindaco di Camerota, sarebbe caduto in mare mentre effettuava dei lavori tra alcune imbarcazioni e le boe di ormeggio al porto, come riporta Ondanews: una squadra tra dipendenti dell’Asl e colleghi dell’ormeggiatore, oltre ad una operatrice ecologica presenti in zona, grazie ad una piccola imbarcazione, hanno recuperato l’uomo e lo hanno trasportato nel porto. Presentava i primi sintomi di ipotermia. Trasportato in codice rosso da un’ambulanza del 118 all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, ora è ricoverato in prognosi riservata. Dramma sfiorato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma a Fisciano, rinvenuto il cadavere carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    Genitori, fratellastro e cognata abusavano di una minore: in manette "la famiglia degli orrori", 4 arresti

  • Cronaca

    "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Politica

    Sanità, l'annuncio di De Luca: "Assumiamo 7600 dipendenti nelle Asl"

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento