Campagna, passeggiata del Principe Alberto di Monaco tra la gente

Ad accoglierlo, in Largo Sant’Antonio, è stato il sindaco Roberto Monaco insieme a numerosi cittadini e curiosi giunti anche dai comuni limitrofi

Il principe a Campagna

Grande entusiasmo, questo pomeriggio, a Campagna dove, come anticipato nei giorni scorsi, è arrivato il Principe Alberto di Monaco. Ad accoglierlo, in Largo Sant’Antonio, è stato il sindaco Roberto Monaco insieme a numerosi cittadini e curiosi giunti anche dai comuni limitrofi.

La tappa

Applausi, strette di mano e fotografie hanno accompagnato il principe durante il suo tour nel centro cittadino. La visita è partita dal convento di San Bartolomeo, sede del Museo della memoria e della pace, per poi giungere nel centro storico. Un periodo (1532-1641, 1660-1673), in cui la città è stata la capitale feudale nel Regno di Napoli (che comprendeva feudi in Campania, Puglia e in Basilicata ), che è ricordato come il Secolo d’Oro.

Il ricordo

Era il 1997 quando Alberto di Monaco, da principe ereditario, venne la prima volta a Campagna ed oggi, dopo un anno e mezzo di continui contatti ed un rapporto che si è stretto sin dagli anni ’90 con la città, è ritornato da sovrano. Il viaggio odierno è nato dagli incontri tra i rappresentanti delle località francesi e italiane, che per motivi storici e culturali sono collegate al Principato di Monaco e associate nei Siti Storici dei Grimaldi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento