Campionato di Bridge, allori per due giovani promesse salernitane

I due giovanissimi campioni salernitani promettono: "L'anno prossimo, conquisteremo un posto in classifica ancora migliore"

Merola e Landi

Più che un  gioco di  carte, è  un  gioco con  le  carte: il bridge è un vero e proprio sport  della  mente, adatto a giocatori di tutte le età e di tutte le culture. Lo sanno bene i giovanissimi Francesco Pio Landi e Massimo Merola, studenti della scuola media San Tommaso D'Aquino di Fratte che si sono aggiudicati la Medaglia di legno, conquistando il 4^ posto al Campionato Nazionale di Bridge che si è svolto ad aprile, a Salsomaggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'osservazione

Gioco di coppia per eccellenza, il bridge è oggetto di studio da parte di un centinaio di ragazzi della scuola media salernitana che, dunque, è riuscita anche a conquistare gli allori a livello nazionale. "Per noi il bridge è stimolante e ci aiuta a ragionare e a migliorare in matematica, nonchè a mettere in pratica strategie e riflessioni - dicono Landi e Merola- La nostra coach, Anna Greco, e il professore Tommaso Lombardi, ci hanno seguito in un percorso a scuola che ci ha consentito di distinguerci al Campionato Nazionale". "Il Bridge, - incalza Landi - a differenza di come molti sostengono, è utile anche per prevenire le dipendenze perchè non è un gioco, ma uno sport". Un plauso, dunque, ai due giovanissimi campioni salernitani che promettono: "L'anno prossimo, conquisteremo un posto in classifica migliore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento