Cade dalla bicicletta e muore a 16 anni: i genitori donano gli organi

La ragazzina, originaria di Campora, stava pedalando in compagnia di alcune amiche quando, improvvisamente, è finita sull'asfalto. Immediato il ricovero all'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania dove, purtroppo, ieri è deceduta

Non c’è l’ha fatta una ragazzina di 16 anni di Campora che, quattro giorni fa, era stata ricoverata d’urgenza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania a seguito di una brutta caduta da una bicicletta verificatasi su una strada vicino Laurito. Lo scorso weekend, infatti, il suo quadro clinico è peggiorato. E, tra sabato e domenica, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Ma, purtroppo, è entrata in coma e non si è più ripresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri i medici hanno dichiarato la morte celebrale e la ragazzina è stata staccata dai macchinari. Avvolti dal dolore i genitori che, nonostante tutto, hanno dato il loro assenso alla donazione degli organi. Sotto choc familiari e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento