Cantieri di igiene urbana dei Comuni di Mercato San Severino e Pellezzano: riorganizzazione dei servizi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Questa O. S., è impegnata da anni sulle gravi e complesse problematiche afferenti i lavoratori dell’igiene urbana dei Comuni di Mercato San Severino e Pellezzano. A Mercato San Severino, dopo il fallimento della società in house “Gesema Ambiente e Patrimonio S.r.l.”, il cantiere dell’igiene urbana è stato gestito prima dalla Ecobuilding Srl ed adesso dalla Sieco SpA. E’ con quest’ultima che, dopo l’importante incontro avuto con il Sindaco Antonio Somma nei mesi scorsi, grazie ad un confronto periodico, l’ultimo tenutosi mercoledì 29 agosto c.m., si è riusciti ad ottenere condizioni gestionali ed organizzative efficienti ed efficaci per un servizio di qualità. Importanti sono le conquiste ottenute in materia retributiva con il rispetto dei tempi contrattuali delle spettanze ed in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. A Pellezzano, l’incontro di ieri con il Sindaco, Franceso Morra, ed il Presidente della società gestore del servizio di igiene urbana, la Pellezzano Servizi srl, ha visto concretizzarsi l’impegno per un programma di risanamento del bilancio societario, di riorganizzazione operativa e gestionale delle attività ma soprattutto l’inizio dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria nei locali ad uso dei dipendenti. La FP CGIL Salerno, conferma il proprio impegno costante, fatto di continui incontri sempre svolti alla luce di una trasparente e fattiva collaborazione, per la difesa e tutela dei diritti dei lavoratori. Salerno, 1 settembre 2018 Il Responsabile Provinciale Il Segretario Generale Erasmo VENOSI Angelo DE ANGELIS Firme autografe sostituite a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D. Lgs. n. 39/1993

Torna su
SalernoToday è in caricamento