Baby pusher scoperti a spacciare in una palestra comunale, denunciati alla procura

L'operazione è stata condotta dai vigili di Capaccio Paestum e dalla sezione di polizia giudiziaria, al termine di un'indagine congiunta

Baby pusher beccato dai vigili urbani a spacciare in una palestra. L'operazione è stata condotta dai vigili di Capaccio Paestum e dalla sezione di p.g. . Il gruppo - stando a quanto scoperto - aveva utilizzato come logistica , una struttura del Comune nella quale avevano accesso grazie ad un’apertura ricavata in una recinzione.

Il colpo

Nella notte di sabato, gli agenti - dopo un'incursione nel posto - hanno trovato residui di sostanza stupefacente del tipo hashish per un pesodi 15 grammi circa, già confezionata e pronta per la vendita. Un giovane è stato identificato e denunciato presso la Procura dei Minori. I giovani sono stati poi affidati ai genitori, dopo i controlli di rito presso il comando della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Choc in via San Leonardo, a Salerno: donna trovata morta con la gola tagliata

Torna su
SalernoToday è in caricamento