Nascondeva botti nel negozio di giardinaggio: denunciato commerciante

Il materiale è stato scoperto, nel corso di una perquisizione, dagli agenti della Polizia. Immediato il sequestro della merce

Foto di repertorio

Centoventi chilogrammi di fuochi e artifici pirotecnici sono stati sequestrati in un negozio di giardinaggio situato nel comune di Capaccio Paestum.

Il blitz

Il materiale è stato scoperto, nel corso di una perquisizione, dagli agenti del commissariato di polizia di Battipaglia. Era nascosto in uno sgabuzzino retrostante dell’esercizio commerciale e a cui si accedeva attraverso una porta chiusa. Al termine dei controlli è emerso che il titolare era in possesso dei botti senza avere alcun tipo di autorizzazione. Per questo l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria, mentre la merce è stata affidata ad un’azienda specializzata di Salerno che avrà il compito di farla brillare in un luogo sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento