Si tuffano in mare e rischiano di annegare: gravi due turisti a Capaccio

Nonostante il maltempo i due non hanno resistito alla tentazione di festeggiare la Pasqua con un tuffo tra le onde. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e le forze dell'ordine

Momenti di panico, nel primo pomeriggio di oggi, in località Torre di Mare a Capaccio Paestum, dove due turisti di nazionalità belga hanno rischiato di annegare mentre facevano il bagno in mare nei pressi del lido Cinzia.

La dinamica

Nonostante il maltempo i due non hanno resistito alla tentazione di festeggiare la Pasqua con un tuffo tra le onde. Soltanto che, ad un certo punto, non riuscivano più a rimanere a galla. Fortunatamente, però, sono riusciti a raggiungere la riva. Ma ora sono in pericolo di vita. Sul posto sono arrivate, in pochi minuti, le ambulanze della Croce Azzurra, che li hanno trasportati d'urgenza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove sono tuttora ricoverati. Le loro condizioni di salute sono gravi. Su quanto accaduto indagano i vigili urbani e i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento