Inizia il coutdown di Capodanno, attesi in 40 mila a Salerno per Clementino e Gazzè

Isola pedonale nella centralissima Piazza Amendola, dove andranno in scena i due concerti, e nelle strade limitrofe. Prolungate le corse della Metropolitana. Sul palco il sindaco Napoli, incerto l'arrivo di De Luca

Il palco in Piazza Amendola (Foto Antonio Capuano)

La città di Salerno si prepara a festeggiare l’arrivo del 2019. Previsto l’arrivo di 40 mila persone per i concerti di Clementino e Max Gazzè. L’appuntamento per i fans è alle ore 21.30 in Piazza Amendola.

I concerti

La serata, presentata da Paola Mercurio e Andrea Volpe, sarà aperta dal rapper campano che si esibirà per primo sul palco allestito tra il Comune e la Prefettura. Lo spettacolo di Gazzé, invece, prenderà il via intorno alle 22.30 e proseguirà fino a pochi minuti prima della mezzanotte quando la musica lascerà spazio al tradizionale brindisi augurale e allo spettacolo di fuochi pirotecnici. A brindare sul palco insieme ai due cantanti ci sarà sicuramente il sindaco Vincenzo Napoli, che ha già inviato i suoi auguri ai salernitani attraverso un messaggio ufficiale, insieme agli esponenti della sua amministrazione. Incerto, ancora, l’arrivo del governatore della Campania Enzo De Luca.

I numeri

Per l’ultima notte di San Silvestro sono attese 40 mila persone in piazza. Sold out quasi sfiorato nelle strutture ricettive di Salerno e dintorno. Sono 230 i camper già arrivati in città nel weekend, mentre 120 sono i bus turistici presenti tra ieri ed oggi.

I trasporti

Per agevolare l'afflusso di cittadini e turisti alla manifestazione, il servizio della metropolitana di Salerno sarà attivo fino alla fine dei concerti. Le ultime corse previste sono alle ore 1.05 da Salerno Centrale ad Arechi e alle ore 1.35 da Arechi a Salerno Centrale.

I divieti

In occasione del “Capodanno in Piazza” sono in vigore i seguenti provvedimenti. E' istituito il divieto di transito dalle 16 di oggi e fino al termine della manifestazione, ma anche il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati della carreggiata, ad iniziare dalle 11 del giorno stessi, sulle seguenti strade cittadine: Via Roma (tratto compreso tra Via Duomo e Piazza Luciani), via Cavaselice, Via Santa Lucia (tratto compreso tra Via Roma e Lungomare Trieste), Via Porta di Mare (tratto compreso tra Via Giovanni da Procida e Lungomare Trieste), traversa Regina Costanza, traversa Giuseppe Verdi, Via Sandro Pertini, Piazza Umberto I, Lungomare Trieste (tratto compreso tra Piazza Umberto I e Piazza Cavour).
In Piazza Cavour è istituito il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati della carreggiata, ad iniziare dalle 11. In Via Lista e via Luigi Centola è il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati della carreggiata, ad iniziare dalle 11 ed è istituito il transito con direzione mare-monte dalle 16.

Gli altri eventi

Martedì 1 gennaio 2019 doppio concerto di Capodanno (ore 18.30 e 21.30) al Teatro Verdi di Salerno con l’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi diretta dal maestro Giovanni Rinaldi, soprano Francesca Manzo e tenore Diego Cavazzin con il più classico dei repertori del primo dell’anno: i valzer di Strauss, le arie e le sinfonie più amate, classici italiani e napoletani. Presenta Peppe Iannicelli. L’iniziativa di Luci d'Artista, invece, continua fino al 20 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento