Capodanno in piazza a Salerno: in 40mila per Clementino e Gazzè

Il sindaco: "E’ stato un concerto bellissimo, entusiasmante che ha visto una grande partecipazione: Max Gazzè e Clementino hanno riscaldato i cuori di noi tutti"

Foto di Massimo Pica

Non è bastato il gelo a scoraggiare salernitani e turisti: gremita, il 31 dicembre, piazza Amendola, per il Capodanno in città. In 40mila, infatti, hanno ballato e cantato sulle note del rapper Clementino e del cantautore Max Gazzè.

La musica

Ci ha pensato Clementino a riscaldare la platea coinvolgendo tutti i presenti e tuffandosi letteralmente nel bagno di folla che lo applaudiva, tra selfie e sorrisi. Gazzè, quindi, ha proposto i brani più importanti del suo repertorio. Poi, il conto alla rovescia per la mezzanotte, i brindisi e i suggestivi fuochi artificiali che hanno illuminato il cielo e il mare, emozionando tutti i presenti: così è inizato il 2019 a Salerno.

Il saluto del sindaco Vincenzo Napoli

"Auguro a tutti un 2019 radioso. Una serata di festa ed allegria nella quale Clementino e Max Gazzè sono riusciti a riscaldarci nonostante il freddo gelido. Un saluto alle persone sole, malate ed in difficoltà che Salerno non dimentica e continua ad aiutare ogni giorno. Salerno ancora una volta ha vinto: città accogliente, bella, capace di fare festa nel rispetto del vivere civile. Continuate a godervi tutti la città e le magnifiche Luci d'Artista"

 

Imponente, infine, la presenza di Polizia Municipale, forze dell'ordine, della Protezione Civile, dei responsabili della sicurezza che hanno presidiato la piazza e le strade cittadine. Tempestivo l'intervento dei servizi di pulizia ed igiene urbana che hanno immediatamente ripulito le strade dopo la mezzanotte.

Vandali a Santa Teresa

Otto feriti per i botti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

Torna su
SalernoToday è in caricamento