Picchia la moglie e aggredisce i Carabinieri: arrestato pregiudicato di Olevano sul Tusciano

La moglie dell'uomo violento ha telefonato ieri sera al 112, chiedendo aiuto. L'uomo,in stato di alterazine psicofisica a causa dell'alcool assunto, è stato bloccato dai militari

Pregiudicato arrestato a Olevano sul Tusciano: era ubriaco e picchiava la moglie

Ieri sera, ad Olevano sul Tusciano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il pregiudicato Armando Di Giosio, 52enne del posto, disoccupato, per maltrattamenti in famiglia, violenza privata, atti persecutori e resistenza a Pubblico Ufficiale. La richiesta di aiuto è arrivata in tarda serata al 112: al telefono, la moglie dell'uomo violento ha spiegato tutto ai militari della Compagnia di Battipaglia. Quando i Carabinieri hano raggiunto l'abitazione, Di Giosio era in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcolici.

Dopo aver minacciato di morte ed aver picchiato per l’ennesima volta la moglie, ha tentato nuovamente di colpirla con un bicchiere, non riuscendo nell’intento per il tempestivo intervento dei militari dell’Arma. L’uomo non ha esitato a scagliarsi contro i Carabinieri che si erano posti a difesa della malcapitata, colpendoli con calci e pugni. E' stato bloccato, arrestato e al termine delle formalità di rito è stato concotto al carcere di Fuorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento