Salerno, va a trovare il compagno in carcere con la droga nelle parti intime

La giovane di 22 anni, originaria di Torre Annunziata, è stata scoperta dall'Unità Cinofila della casa circondariale di Fuorni

Il carcere di Salerno

Va a trovare in compagno in carcere nascondendo la droga nella vagina. Per questo una ragazza di Torre Annunziata è stata arrestata dalla Polizia Penitenziaria all’interno della casa circondariale di Salerno.

Il caso

Ieri mattina - riporta Cronache - la giovane si è recata nella struttura di via Del Tonnazzo per colloquiare con il compagno di 30 anni, arrestato per rapina e spaccio. Ma, mentre attendeva l’arrivo di quest’ultimo, l’unità cinofila presente nella stanza si è avvicinata alla 22enne facendo intuire agli agenti che qualcosa non andava. A quel punto è stata perquisita e trovata in possesso di tre bussolotti di droga (100 grammi di hashish) che teneva occultati nella vagina.  La ragazza napoletana, quindi, è stata sottoposta a fermo e condotta all’ospedale “Ruggi d’Aragona” dove i sanitari l’hanno sottoposta all’eco addominale per escludere la presenza di altro stupefacente nelle parti intime. Contemporaneamente i gli agenti si sono recati all’interno della sua abitazione, a Torra Annunziata, ma non hanno rivenuto nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento