Carne suina pericolosa per la salute: sequestrati 150 quintali in provincia di Salerno

Il blitz è stato eseguito nell'ambito del monitoraggio condotto dal Nas di Salerno insieme ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro

Carne fresca priva di informazioni su tracciabilità e provenienza, lavorata e manipolata in ambienti non idonei dal punto di vista igienico sanitario: sequestrati ben 150 quintali di prodotti pericolosi per la salute, in uno stabilimento di macellazione della provincia di Salerno.

Il blitz

La carne suina è risultata importata abusivamente e priva dei requisiti minimi di sicurezza igienico-sanitaria. Nell’ambito del monitoraggio condotto dal Nas di Salerno insieme ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, dunque, è stato eseguito il provvedimento che ammonta a 5.000 euro, a cui si aggiungono 1.500 euro di sanzioni amministrative. I controlli continuano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento