Litiga con il compagno, poi lo accoltella: donna arrestata a Casal Velino

La 46enne, al termine del rito direttissimo, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. L'uomo non ha voluto denunciarla

Momenti di paura a Casal Velino, nel Cilento, dove una donna di 46 anni è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, la 46enne, al termine di un litigio furibonda scoppiata per futili motivi, avrebbe afferrato un coltello a serramanico con cui ha colpito il compagno di 67 anni sia alle braccia che all’addome.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

A difesa di quest’ultimo è intervenuta una familiare della donna che, in quel momento, si trovava in casa con loro. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno prontamente medicato le ferite all’uomo, il quale non ha voluto recarsi in ospedale e non ha sporto denuncia contro la compagna. Al termine del rito direttissimo presso il tribunale di Vallo della Lucania, però, la 46enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento