Picchiato a morte e abbandonato per strada: 3 indagati per omicidio

E' questa l'ipotesi della procura di Nocera Inferiore, che ora concluso le indagini sul decesso di Antonio Buono, operaio di 34 anni di Castel San Giorgio

Picchiato e poi abbandonato per strada, fino alla morte. E' questa l'ipotesi della procura di Nocera Inferiore, che ora concluso le indagini sul decesso di Antonio Buono, operaio di 34 anni di Castel San Giorgio. Tre gli indagati, con l'accusa di omicidio volontario in concorso, raggiunti dal contestuale avviso.

L'indagine

Sono A.B. , di 35 anni; N.C. , di 42 anni e G.S. , 37enne. I primi due residenti a Castel San Giorgio, il terzo a Roccapiemonte. I fatti risalgono al 26 settembre 2013 scorso. Secondo l'accusa, i tre avrebbero prima pestato la vittima - a seguito pare di una lite fuori ad un locale - colpendola con schiaffi e pugni in volto. In seguito, con l'uomo in stato confusionale, i tre lo avrebbero trasportato in auto fino alla sua abitazione, per poi scaraventarlo fuori, facendolo finire con violenza sull'asfalto al centro strada. Fino a quando non sarebbe sopraggiunta la morte. L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Ernesto Caggiano. Sui motivi della lite tra la vittima e i tre non vi sono punti certi: si ipotizza un litigio per futili motivi. La procura ha dalla parte sua intercettazioni ambientali e dei filmati di videosorveglianza, che avrebbero ripreso almeno due delle tre persone indagate, quella sera. C'è però una consulenza fatta dalla difesa degli indagati, che riferisce che l'uomo sarebbe morto in strada, certo, ma dopo essere stato travolto da un'auto. Una ferita all'altezza del capo lo proverebbe. Di contro una perizia dei Ris, che escluse segni di vernice provenienti da automobili sul corpo dell'operaio. Tuttavia, in fase preliminare, il Tribunale del Riesame di Salerno aveva rigettato due volte la richiesta di arresto della procura di Nocera Inferiore. Per mancanza di gravi indizi di colpevolezza. Ora l'indagine si è chiusa: per la procura furono i tre ad uccidere Antonio Buono. 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento