Barca rubata ritrovata a Castellabate, indaga la Capitaneria di Porto

Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa

Una barca senza alcuna persona a bordo si è arenata ieri pomeriggio sulla spiaggia di Santa Maria di Castellabate. L’imbarcazione sarebbe stata rubata al porto di Salerno. Questo almeno l'ipotesi degli inquirenti, che indagano sulla scoperta. Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa. Sul posto, oltre alla guardia costiera, sono giunti anche i carabinieri della locale stazione cilentana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

Torna su
SalernoToday è in caricamento