Barca rubata ritrovata a Castellabate, indaga la Capitaneria di Porto

Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa

Una barca senza alcuna persona a bordo si è arenata ieri pomeriggio sulla spiaggia di Santa Maria di Castellabate. L’imbarcazione sarebbe stata rubata al porto di Salerno. Questo almeno l'ipotesi degli inquirenti, che indagano sulla scoperta. Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa. Sul posto, oltre alla guardia costiera, sono giunti anche i carabinieri della locale stazione cilentana.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Trasporto pubblico, al via la campagna di abbonamenti gratuiti Unico Campania

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento