Barca rubata ritrovata a Castellabate, indaga la Capitaneria di Porto

Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa

Una barca senza alcuna persona a bordo si è arenata ieri pomeriggio sulla spiaggia di Santa Maria di Castellabate. L’imbarcazione sarebbe stata rubata al porto di Salerno. Questo almeno l'ipotesi degli inquirenti, che indagano sulla scoperta. Secondo i primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto dell’ufficio di Agropoli, chi era a bordo dell'imbarcazione si sarebbe poi tuffato in mare, a centinaia di metri dalla costa. Sul posto, oltre alla guardia costiera, sono giunti anche i carabinieri della locale stazione cilentana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento