Choc a Castellabate: si spara un colpo alla tempia, gravissimo un 57enne

Gravi, le condizioni del 57enne condotto al San Luca di Vallo della Lucania, per le profonde lesioni al cervello: indagano sull'accaduto, i carabinieri giunti sul posto

Si è sparato alla tempia, ma è stato miracolosamente salvato. G.D.A., 57enne residente a San Marco di Castellabate, per motivi ancora da accertare, pare avesse deciso di farla finita. Immediati, i soccorsi del 118 che hanno recuperato l'uomo agonizzante in una pozza di sangue, con la pistola ancora in pugno.

Gravi, le condizioni del 57enne condotto al San Luca di Vallo della Lucania, per le profonde lesioni al cervello. Indagano sull'accaduto, i carabinieri giunti sul posto. Sconcerto nella comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento