Cava de' Tirreni, svaligiano due case mentre i proprietari guardano la partita

In poco più di un'ora, tra le 21 e 45 e le 23, i ladri hanno fatto incursione in una villetta e scassinato una porta balcone su di un terrazzo. Nel primo caso, una delle vittime guardava la televisione

Due furti consumati in una notte, da Rotolo a San Lorenzo. E un terzo solo tentato. E' accaduto a Cava de' Tirreni, con due famiglie vittime di una banda di ladri specialisti. In poco più di un'ora, tra le 21 e 45 e le 23, i ladri hanno fatto incursione in una villetta e scassinato una porta balcone su di un terrazzo. Mentre il proprietario guardava la partita di Champions League in televisione, i ladri sono entrati nella camera da letto, dove dormiva la moglie anziana, portando via un portafoglio con dentro soldi in contanti, alcuni indumenti, orecchini e anelli. E senza farsi scoprire

Gli altri colpi

La stessa banda ha poi provato a scassinare un balcone al primo piano di una villetta vicina, senza riuscirci. Stesso copione a San Lorenzo, dove i ladri hanno portato via da una casa il cassetto di un comodino, con oggetti di bigiotteria. In serata, i residenti avevano già segnalato la presenza di ladri anche tra le zone di San Pietro e l'Annunziata. La banda di ladri potrebbe avere origini romene, stando a fonti di polizia. Le vittime dei furti hanno sporto denuncia presso il commissariato di polizia, che ha potenziato i servizi di pattugliamento nelle frazioni colpite, nonostante la carenza di organico. I due colpi hanno trascinato nella paura i residenti, che da tempo vivevano un periodo di discreta tranquillità, in virtù di un numero di furti considerevolmente diminuito nel corso del tempo. Sotto choc la coppia derubata in casa. In un caso, è stato un cane e poi una ragazza ad allontanare i ladri.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

Torna su
SalernoToday è in caricamento