A "Masterchef" l'app ideata e creata da due giovani cavesi

Si chiamano Domenico Paolillo e Daniele Polacco e sono i due ragazzi di Cava de' Tirreni che hanno realizzato l'app utilizzata dai giudici di Masterchef, durante l'ottava edizione del programma

Si chiamano Domenico Paolillo e Daniele Polacco e sono i due ragazzi di Cava de' Tirreni che hanno realizzato l'app utilizzata dai giudici di Masterchef, durante l'ottava edizione del programma. I due cavesi hanno realizzato una web app che è stata protagonista di una delle ultime puntate del celebre reality in onda su Sky.

L'applicazione

Durante l'ottava puntata, Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli erano intenti a guardare un film di Charlie Chaplin in poltrona e hanno ordinato da mangiare tramite un tablet, sfruttando l'app disegnata e realizzata dai due cavesi. I giudici potevano scegliere tra menu e piatti diversi. Gli aspiranti chef, una volta ricevuto l'ordine ed il relativo tempo di consegna, hanno fatto la spesa in dispensa, preparato il piatto e consegnato ai giudici nei tempi previsti. L'app, difatti, attivava un timer appena partito l'ordine. I due creatori dell'app sono Domenico Paolillo e Daniele Polacco. Domenico, 33 anni, è uno sviluppatore web, laureato in informatica a Salerno. Dopo un'esperienza lavorativa in Spagna, ha avuto esperienze a Londra e di nuovo in Italia continuando a lavorare nella pianificazione, progettazione e gestione di sistemi IT. Daniele, 24 anni, è studente presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli. Coniuga gli studi artistici con una grande passione l'informatica. Ama sperimentare nei due campi, togliendosi grandi soddisfazioni. 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Perde il cellulare con le foto del figlioletto morto: le restuiscono solo la scheda, lo sfogo della mamma di Alessandro

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento