Uccise la moglie con 47 coltellate: finisce a processo barbiere di Cava

L'accusa è di omicidio volontario premeditato e aggravato da futili motivi. A morire il 22 gennaio scorso fu Nunzia Maiorano, 41enne di Cava assassinata in casa dal marito Salvatore Siani al culmine di un violento litigio

L’aveva uccisa con quarantasette coltellate, una delle quali alle spalle. E prima di farlo l’aveva colpita al volto, rompendole il setto nasale e devastandole lo zigomo destro. Per Salvatore Siani, 48enne di Cava de' Tirreni, di professione parrucchiere, la Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il giudizio immediato. Prove evidenti e schiaccianti, ritenute valide per il pm Roberto Lenza a saltare l'udienza preliminare davanti al gip. L'accusa è di omicidio volontario premeditato e aggravato da futili motivi. A morire il 22 gennaio scorso fu Nunzia Maiorano, 41enne di Cava assassinata in casa per mano del marito, dopo un violento e veloce litigio. Il fatto accadde in località Sant’Anna.

La violenza davanti al figlio di 5 anni

La coppia attraversava un periodo difficile e complicato, fatto di discussioni e richieste di abbandono della casa. L'uomo così si difese davanti al giudice, sostenendo che la moglie lo voleva fuori da quella casa, che invece aveva pagato lui. Di contro, secondo testimonianze raccolte dai carabinieri, era la donna ad essere stanca degli atteggiamenti violenti del marito. Qualcuno parlò di separazione in corso, altri di tentativi della famiglia di mediare. Alla morte di Nunzia assistettero il figlio più piccolo della coppia, di 5 anni, decisivo con la sua testimonianza e la suocera di lui. Oltre 40 coltellate sferrate con un coltello - che Siani aveva già con se - insieme ad una serie di pugni e calci su più parti del corpo. Questo fu il risultato della violenza dell'uxoricida sul corpo della moglie. Ad allertare i carabinieri fu una vicina di casa, attirata dalle urla. Gli altri due figli, di 13 e 15 anni, erano a scuola, dove li aveva accompagnati proprio il padre, chiuso da allora nel carcere di Fuorni

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

  • Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

Torna su
SalernoToday è in caricamento