Cava, tentato scippo in strada: donna ferita alla testa

La malcapitata, di nome Monica, stava passeggiando in via Filangieri quando, improvvisamente, un cittadino rom ha provato a strapparle la borsa. L'ex assessore Senatore: "Un problema mai risolto"

Una donna residente a Cava de’ Tirreni è stata vittima, mercoledì mattina, di un nuovo tentati di scippo. La malcapitata, di nome Monica, stava passeggiando in via Filangieri quando, improvvisamente, un cittadino rom ha provato a strapparle la borsa. Lei, spaventata, ha cercato di liberarsi. E, purtroppo, ha sbattuto la testa contro un segnale stradale.

La denuncia

In un colloquio con Il Mattino, Monica "Era uno dei soliti zingari che ci sono in giro i mercoledì mattina quando c’è il mercato rionale. Un mio post su facebook ha ricevuto una valanga di commenti: tutti concordi nell’affermare che c’è un problema sicurezza”. Sulla questione interviene, sempre tramite i social, il coordinatore provinciale Meridione Nazionale Alfonso Senatore: “Il problema dei Rom, quando fui assessore alla sicurezza era (e lo è ancora) proprio questo. Non solo davano fastidio con l’elemosina molesta condotta illegalmente per strada, davanti alle farmacie ed i supermercati, in più commettevano reati di ogni genere. Per tale motivo venivano fermati ed espulsi”.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento