Battipaglia: cerca lavoro e chiede aiuto su un gruppo Fb, ma c'è chi si fa beffa di lui

Il signor L.B., infatti, ha scritto, con tanto di emoticon sorridenti: "Ma rilasci regolare fattura o tutto in nero? Nel caso fatemi sapere: una bella denuncia collettiva non ci starebbe male"

Il post

Aveva chiesto aiuto, tentando di trovare qualche opportunità lavorativa, sul gruppo Facebook "Sei di Battipaglia se...il vero!!!", ma, tra i commenti al suo post, non è mancato chi ha inteso beffarsi di lui, con provocazioni e illazioni (foto in basso ndr).

Il botta e risposta

Il signor L.B., infatti, ha scritto, con tanto di emoticon sorridenti: "Ma rilasci regolare fattura o tutto in nero? Nel caso fatemi sapere: una bella denuncia collettiva non ci starebbe male". A prendere le difese del giovane in cerca di lavoro,  un'altra utente, L.E.: "Viviamo in un mondo terribile, in cui invece di cercare di aiutare un giovane che cerca un lavoro onesto, si cerca di affondarlo. La legalità è importantissima: L.B. visto che ci tiene tanto perché non aiuta il ragazzo a trovare un posto di lavoro? Dal suo profilo emerge che potrebbe prenderlo come apprendista e insegnargli un nuovo mestiere".

Cogliamo l'occasione per rilanciare l'appello di E.C. (rimosso intanto dalla pagina Fb ndr) giovane giardiniere in cerca di lavoro, con la speranza che qualcuno possa offrirgli una concreta opportunità:

Ho 21anni, e sono senza lavoro, però sono disposto a fare il giardiniere con un po' di esperienza (pulizia del giardino). Gli attrezzi li porto io. Per chi è interessato, questo è il mio numero: 3312337839 per informazioni...sono disposto anche a tagliare l'erba al cimitero, dove capita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento