Abusi su ragazzi minorenni di Cetara: arrestati due uomini

Hanno 57 e 37 anni le due persone arrestate questa mattina dai carabinieri di Vietri sul Mare. Le vittime destinatarie di questi abusi, tutti da chiarire, hanno dai 14 ai 15 anni

Abusi di tipo sessuale su due minorenni: arrestate due persone. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Vietri sul Mare, che questa mattina hanno dato esecuzione a due misure cautelari in carcere nei confronti di un 57enne ed un 37enne, entrambi di Cetara, ritenuti responsabili di abusi sessuali, perpetrati nel tempo, nei confronti di diversi minori cetaresi tra i 14 e i 15 anni. Il provvedimento del gip del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica è il frutto di un'indagine scaturita da alcune denunce. Sarebbero stati gli stessi genitori dei ragazzi a denunciare. 

I fatti risalirebbero alla scorsa estate. Il 37enne, celibe, con disturbi alla personalità, più volte in passato avrebbe compiuto atti osceni davanti a gruppi di giovani cetaresi. Episodi che furono riferiti alla famiglia dell'uomo. In particolare al padre che - stando ad indiscrezioni - lo avrebbe raccomandato proprio alle attenzioni di un amico, un 57enne muratore, anch'egli celibe. In un episodio, quest'ultimo avrebbe severamente rimproverato un gruppo di giovani che pare stesse prendendo in giro il 37enne. Lo stesso episodio fu oggetto di un'altra denuncia.

Ad incastrare il 37enne ci sarebbe anche un video che un ragazzino avrebbe girato nei bagni del campo sportivo e che poi sarebbe stato diffuso attraverso whatsapp. Per questo motivo una decina di minorenni, nelle scorse settimane, sono stati convocati in procura per essere interrogati dal magistrato titolare delle indagini, ma tutti hanno negato di aver avuto rapporti con il 37enne ammettendo però di aver sentito che altri ragazzi avrebbero preso dei soldi per dare sfogo ad alcuni dei suoi più intimi desideri. Soltanto uno di loro ha ammesso di aver preso 20 euro, che peraltro gli erano stati buttati sul pavimento del bagno, per masturbare il 37enne. Dalla Procura, al momento, bocche cucite. Le indagini sono ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento