Dramma in mare: soccorso da una motovedetta, muore in spiaggia

Tragedia a Cetara, questa mattina, quando intorno alle 11 un uomo è stato soccorso da una motovedetta della Guardia Costiera di Salerno. Sul mezzo c'era anche un medico, giunto dal porto

Tragedia a Cetara, questa mattina, quando intorno alle 11 un uomo è stato soccorso da una motovedetta della Guardia Costiera di Salerno. Sul mezzo c'era anche un medico, giunto dal porto. Quando il sub, Gennaro Polverino, 67enne salernitano, è stato tirato a bordo, versava già in condizioni critiche. E' infatti morto poco dopo, nonostante i tentativi di rianimazione effettuati da parte del medico che ha cercato in tutti i modi di salvarlo. La motovedetta è rientrata nel porto turistico di Catara col cadavere a bordo. Si attende l'arrivo del magistrato di turno col medico legale per gli esami del caso e per accertamenti investigativi tesi a comprendere la dinamica che ha portato al decesso dell'uomo. Dalle prime ipotesi, pare che il tutto sia stato dovuto ad un malore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento