Pollica, cinghiale prova a sfondare il cancello di un'abitazione: il grido di aiuto di una residente

La denuncia: "Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo"

Io non posso vivere con un cinghiale che alle 6 del mattino sale per le scale di casa e cerca di sfondare il cancello. Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo.

Quando il "signor cinghiale" ha deciso di andar via, mio marito è uscito per recarsi al lavoro e non é  la prima volta!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' quanto denunciato da una residente di Pollica: il fatto risale alle  ore 6  di questa mattina. "Qualcuno ci aiuti", l'appello della cittadina che punta i riflettori sull'emergenza cinghiali in Cilento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento