All'asta i palazzi storici della Salerno antica: il Comune batte cassa

E' la volta dell'ex-convento di San Michele, nel cuore della Salerno antica che vale 3,2 milioni di euro. In vendita pure Palazzo San Massimo

Il Comune batte cassa. E' stato pubblicato, ieri, infatti, il bando "Asta pubblica per la vendita di unità immobiliari", sul sito ufficiale di Palazzo di Città. All'orizzonte, la vendita di altri Palazzi Storici: è la volta dell'ex-convento di San Michele, nel cuore della Salerno antica che vale 3,2 milioni di euro.

In vendita pure Palazzo San Massimo, in via Trotula de Ruggiero, per poco più di 4 milioni. Sessantadue, poi, tra terranei ed appartamenti messi all'asta, di cui, i più costosi, un'abitazione in via Cannonieri con affaccio su via Roma, dal valore di 882mila euro, e la casa in via Diaz al costo di 800mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento