All'asta i palazzi storici della Salerno antica: il Comune batte cassa

E' la volta dell'ex-convento di San Michele, nel cuore della Salerno antica che vale 3,2 milioni di euro. In vendita pure Palazzo San Massimo

Il Comune batte cassa. E' stato pubblicato, ieri, infatti, il bando "Asta pubblica per la vendita di unità immobiliari", sul sito ufficiale di Palazzo di Città. All'orizzonte, la vendita di altri Palazzi Storici: è la volta dell'ex-convento di San Michele, nel cuore della Salerno antica che vale 3,2 milioni di euro.

In vendita pure Palazzo San Massimo, in via Trotula de Ruggiero, per poco più di 4 milioni. Sessantadue, poi, tra terranei ed appartamenti messi all'asta, di cui, i più costosi, un'abitazione in via Cannonieri con affaccio su via Roma, dal valore di 882mila euro, e la casa in via Diaz al costo di 800mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento