Strasalerno 2015: il Comune risponde alle critiche sull'organizzazione

"Il dispositivo di traffico è stato reso noto attraverso il sito istituzionale con notizia in home page e nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione tenutasi lo scorso mercoledì", si legge sulla nota

Non tardano ad arrivare le risposte dell'amministrazione comunale in merito alle polemiche esplose per la Strasalerno 2015, a seguito del traffico e delle lunghe code di auto in città. "La manifestazione, inserita nel programma nazionale della mezza maratona, ha attirato migliaia di atleti, appassionati e cittadini in una splendida giornata di sport e divertimento. Appare chiaro che, al fronte della presenza di così tanti corridori, si sia verificato un accumulo di bottiglie di plastica nelle strade interessate dalla corsa. - si legge nella nota del Comune- Così come avviene in ogni città che ospita manifestazioni podistiche di tale portata e come è avvenuto nelle precedenti edizioni dell’evento, le operazioni di pulizia delle strade si sono puntualmente svolte subito dopo il termine della gara, per non intralciare lo svolgimento della gara stessa".

"Quanto al dispositivo di traffico, attuato così come stabilito dagli uffici competenti di concerto con gli organizzatori, lo stesso è stato reso noto attraverso il sito istituzionale con notizia in home page e nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione tenutasi lo scorso mercoledì 21 ottobre, - precisano dal Comune-  con preghiera di massima diffusione agli organi di stampa presenti; il dispositivo stesso era inoltre era, come nelle trascorse edizioni, indicato attraverso segnaletica stradale mobile collocata in diverse zone della città a ridosso del percorso di gara", hanno concluso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento