Dolori allo stomaco, infarto in corso: 60enne salvato in Costiera

L'uomo, originario di Conca dei Marini, è stato prima trasportato al presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello, infine a Maiori e da qui al "Ruggi" di Salerno. E' fuori pericolo

Corsa contro il tempo e lieto fine per un 60enne originario di Conca dei Marini, che in Costiera Amalfitana è stato colpito da infarto. L'uomo, che lamentava forti dolori allo stomaco, è stato prima trasportato al presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello dove l'ecografia ha rilevato l'infarto in corso, infine a Maiori e da qui al "Ruggi" di Salerno. Adesso è fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento