Maxi concorso in Regione Campania: "Irregolarità? Chi ha le prove vada in Procura"

Dura nota dei vertici di Palazzo Santa Lucia dopo la pubblicazione di alcune notizie pubblicate, via social, da una partecipante

A pochi giorni dall’inizio del concorso organizzato dalla Regione Campania c’è già chi paventa irregolarità. Per questo i vertici di Palazzo Santa Lucia lanciano un invito ai partecipanti: “In relazione a notizie incontrollate, diffuse tramite social, da una partecipante al concorso della Regione Campania (Piano per il lavoro), si invitano tutti gli iscritti alle prove a denunciare alla Procura della Repubblica, con notizie dettagliate e circostanziate, chiunque si proponesse di poter agevolare il superamento della selezione. Il concorso - si legge in una nota - viene espletato nella massima trasparenza con la gestione delle procedure che è affidata direttamente al Formez. La Regione Campania si riserva ogni azione a tutela della legalità e della propria immagine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Choc in via San Leonardo, a Salerno: donna trovata morta con la gola tagliata

Torna su
SalernoToday è in caricamento