Concorso per vigili stagionali, al via la carica dei 1590 candidati

Ragazzi con percorsi di studi ed esperienze differenti hanno deciso di tentare a superare i quiz. Ecco cosa ci hanno raccontato

I giovani - foto di Francesco Bove

Al via, da oggi, la carica dei 1590 candidati, ammessi alla prova scritta per la formazione di una graduatoria per l'assunzione a tempo determinato e parziale di Vigili Urbani. Oggi martedì e domani 26 ottobre, infatti, si tiene il quiz presso il Centro Sociale di Salerno. La prova, di 60 minuti, consiste in 60 domande a risposta multipla su nozioni dell'ordinamento locale, della polizia locale, del codice della strada, del diritto penale con riferimento alle Pubbliche Amministrazioni, nonchè di polizia amministrativa e lingua inglese. Trenta i punti da assegnare: le risposte esatte valgono 0,50 e le mancanti 0, mentre per le errate o le multiple sono previsti meno 0,125. Per superare la prova, è necessario ottenere almeno 21 punti su 30.

Stamattina è stata la volta dei candidati da Agostino Abate a De Stefano Maria, mentre alle 14.30, da Del Franco Vincenzo Maria a Monaco Valentina. Il 26 ottobre, sempre alle 9.30, svolgeranno la prova i candidati da Monetta Alessandro a Domenico Zurlo. "Sono laureato in Economia e non ho ancora un lavoro- racconta Antonio - Credo che il quiz possa essere alla mia portata ed era impensabile non tentare il concorso vista la situazione di disoccupazione che dilaga". "Sono un 30enne, laureato da 5 anni e vivo ancora a casa con i miei - ci spiega un altro candidato - Trovare il lavoro nel salernitano o in Campania mi sembra ormai impossibile, ma oggi provo anche questo concorso, sebbene nulla abbia a che vedere con il mio percorso di studi". A prendere parte alle selezioni, anche un 30enne titolare di un negozio e una giovane laureata in Chimica: differenti i percorsi di studi e le esperienze di formazione, come pure le aspettative, dei numerosi aspiranti vigili stagionali. Eppure c'è qualcosa che accomuna tutti i giovani presenti: l'urgente bisogno di lavorare, seppure per un breve periodo di tempo. Una fotografia che la dice lunga sulla grave piaga della disoccupazione nel nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento