Sorpreso con un'ingente quantità di droga: 46enne di Agropoli condannato a 11 anni di carcere

Già nel mese di ottobre 2018, è stato tratto in arresto in flagranza, sorpreso dai militari del dipendente NOR, con un ingente quantitativo di droga

Carabinieri in azione, nella tarda serata di sabato, ad Agropoli: è stato arrestato, come disposto dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli, il 46enne Antonio Chiariello, residente del posto, pregiudicato che deve scontare  una condanna di 11 mesi e 25 giorni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Nel mese di novembre 2011, infatti, l'uomo si sarebbe reso responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale. Già nel mese di ottobre 2018, è stato tratto in arresto in flagranza, sorpreso dai militari del dipendente NOR, con un ingente quantitativo di droga. L'uomo, dunque, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania per l’espiazione della pena.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento