Incidente mortale sull'A2, resta in prognosi riservata la 43enne ferita

La 43enne, residente a Seminara, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico presso l’ospedale di Polla. Non gravi, invece, le condizioni degli altri feriti, alias il marito e i figli

E' in prognosi riservata, in coma farmacologico, la donna di 43 anni rimasta coinvolta nell’incidente mortale avvenuto ieri mattina sull’autostrada A2 del Mediterraneo. La malcapitata viaggiava insieme al marito e ai tre figli, sull'auto che si è scontrata frontalmente con un’altra vettura che procedeva contromano.

Le condizioni

Come riporta Infocilento, la 43enne, residente a Seminara, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico presso l’ospedale di Polla. Non gravi, invece, le condizioni degli altri feriti, alias il marito e i figli. Nel sinistro, per il tremendo impatto, ha perso la vita Giovanni De Rosa,  l'80enne di Scafati che era alla guida dell’auto contromano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento