venerdì, 19 settembre 31℃

Controlli nei cantieri a Battipaglia, sette denunce

Dopo i sei imprenditori denunciati nelle scorse settimane, ancora controlli dei carabinieri nei cantieri della piana del Sele: sospese due attività imprenditoriali, altre sette denunce

Redazione 3 agosto 2012

Sette persone denunciate, 55mila Euro di sanzioni e due attività imprenditoriali sospese: questo il bilancio dei controlli in tre cantieri edili situati a Battipaglia, destinati alla realizzazione di centri commerciali e di edilizia privata. I controlli sono stati effettuati dalla direzione territoriale del lavoro di concerto con i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro, della locale stazione e della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa.

Alle sette persone denunciate (committenti, titolari di imprese appaltatrici e subappaltatrici e un professionista coordinatore per la sicurezza) sono state contestate violazioni in materia di sicurezza e, nel dettaglio, la mancata verifica della idoneità tecnico - professionale delle imprese esecutrici dei lavori; inoltre, l'omessa informazione dei lavoratori sui rischi presenti in cantiere; quindi, l'omessa redazione per il cantiere del piano operativo di sicurezza; infine, l'omessa dotazione del cantiere degli apprestamenti antinfortunistici e per la prevenzione di cadute dall'alto.

In due casi gli inquirenti hanno disposto la sospensione dell'attività imprenditoriale. Sono state inoltre esaminate le posizioni di sedici lavoratori, di cui uno risultato irregolare e tre non risultanti dai documenti: elevate sanzioni amministrative per 55mila Euro. Di recente, tra Bellizzi e Battipaglia, analoghi controlli avevano portato alla denuncia all'autorità giudiziaria di sei imprenditori.

 

Annuncio promozionale

 

Giuseppe Costa
Battipaglia
cantieri
denunce
sequestri

Commenti