giovedì, 02 ottobre 22℃

Controlli nei cantieri a Bellizzi e Battipaglia, sei denunce

Denunciati sei titolari di imprese edili per violazioni varie alla normativa relativa alla sicurezza nei cantieri: controllati anche 27 lavoratori, tutti in regola

Redazione 25 luglio 2012

Sei titolari di imprese edili sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Salerno per varie violazioni della normativa relativa alla sicurezza nei cantieri: questo il bilancio di controlli effettuati in nove cantieri di edilizia privata nei territori comunali di Bellizzi e Battipaglia. Alle operazioni hanno partecipato i carabinieri delle locali stazioni, i militari della compagnia battipagliese (agli ordini del capitano Giuseppe Costa), i militari del nucleo ispettorato del lavoro e gli ispettori della direzione provinciale del Lavoro.

Nel dettaglio, gli inquirenti hanno riscontrato "l’omessa redazione del prescritto piano operativo di sicurezza, la mancanza di alcuni presidi di prevenzione degli infortuni, quali le cinture di sicurezza ed i caschi antinfortunio, la mancanza di parapetti e delle tavole fermapiede sulle impalcature per prevenire le cadute dall’alto, l’omessa previsione della viabilità pedonale in sicurezza all’interno del cantiere per il personale operante".

Annuncio promozionale

Oltre ai sei titolari di altrettante imprese edili è stato inoltre denunciato un professionista, coordinatore per la sicurezza in uno dei cantieri sottoposti a controllo, per omessa verifica del piano operativo di sicurezza di una delle ditte subappaltatrici. I carabinieri hanno inoltre controllato le posizioni di 27 lavoratori, tutti risultati in regola. Sono state elevate sanzioni amministrative per 23.300 Euro.

Giuseppe Costa
Battipaglia
cantieri
denunce
sicurezza

Commenti