Controlli di Ferragosto, nove arresti dei carabinieri

Oltre 800 militari sono stati impegnati sul territorio nelle giornate del 14 e 15 agosto: nove le persone arrestate dai militari

E' stato un Ferragosto intenso anche per i carabinieri del comando provinciale di Salerno, che hanno eseguito operazioni e controlli in tutto il territorio provinciale nelle giornate del 14 e del 15 agosto. Oltre 800 carabinieri sono stati impegnati in diverse tipologie di operazioni in tutto il territorio di Salerno e provincia.

Sono state presidiate le più importanti arterie stradali della provincia con la presenza di numerose pattuglie nei principali snodi. Nel contempo pattuglie a piedi, in uniforme ed in abiti civili, hanno perlustrato gli stabilimenti balneari ed i luoghi di divertimenti per prevenire furti e soprattutto risse così come accaduto negli anni precedenti. Sottoposti a controllo numerosi campeggi del Cilento ove i militari con l’ausilio delle unità cinofile di Pontecagnano, hanno perquisito tende ed autovetture segnalando diversi giovani. In mare intensa attività da parte degli equipaggi delle motovedette dell’Arma che da Sapri ad Amalfi hanno effettuato numerosissimi controlli ad imbarcazioni ed acquascooter, prevenendo situazioni di pericolo, a tutela dei numerosissimi bagnanti che ieri hanno affollato le coste della provincia.

Nei centri abitati i militari hanno eseguito servizi di perlustrazione in auto e con moto finalizzati alla prevenzione dei furti ai danni delle abitazioni incustodite, presidiando altresì i parchi pubblici. Le operazioni di controllo sono state integrate dall’intervento di elicotteri del 7° Elinucleo di Pontecagnano che, dall’alto, hanno perlustrato il territorio segnalando tempestivamente agli equipaggi a terra situazioni di criticità e monitorando l’intenso traffico sulle arterie provinciali. Di concerto con l’arma territoriale hanno operato anche i reparti speciali, il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità ed il Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, i quali hanno effettuato numerosi ispezioni a lidi balneari, parchi di divertimento esercizi pubblici e strutture sanitarie.

Nel dettaglio, nove persone sono state arrestate dai carabinieri, di cui cinque in flagranza di reato, 66 denunciate, 3895 identificate; sequestrati 256 grammi di droga, armi, munizioni. Eseguite 54 perquisizioni tra domiciliari e personali, controllati 1964 automezzi, elevate 116 contravvenzioni, effettuati dieci sequestri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ennesimo furto in un appartamento al Parco Arbostella: ingente il bottino

    • Politica

      Intervista al sindaco Ernesto Sica: "Continuerò a governare Pontecagnano. Il mio erede? Lo sceglieremo con le primarie"

    • Incidenti stradali

      Vanno in discoteca, poi si ribaltano con l'auto in via Croce: quattro feriti

    • Cronaca

      Un chilo di coca alla stazione di Salerno: ecco la "trappola" attuata dal Gico della Finanza

    I più letti della settimana

    • Terrore sul treno Napoli-Sapri: rapina i passeggeri impugnando una siringa e tira il freno

    • Angri, si presenta in caserma ai carabinieri: "Faccio uso di droga, arrestatemi"

    • Dolore a Caggiano per la morte di padre e figlioletto, annullato il Carnevale

    • Tragico incidente a Buccino: morti un uomo e un bimbo, grave l'altro conducente

    • Blitz contro il clan Pecoraro-Renna, 14 arresti: coinvolto un politico

    • Bellizzi, realizzate le strisce pedonali rialzate: ecco di cosa si tratta

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento