Controlli nella movida: lavoratori in nero, 22mila euro di multa

Sei persone senza contratto in un locale notturno, tre lavoratori erano anche sprovvisti di permesso di soggiorno. Le forze dell'ordine hanno imposto la sospensione dell'attività d'intrattenimento

foto archivio

Lotta al lavoro sommerso nel Vallo di Diano. I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno sospeso l'attività di un locale notturno dopo aver scoperto che all'interno dell'attività commerciale lavoravano sei persone senza contratto. Tre lavoratori erano anche sprovvisti di permesso di soggiorno. Il proprietario è stato multato: dovrà pagare 22mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

Torna su
SalernoToday è in caricamento