Controlli nella movida: lavoratori in nero, 22mila euro di multa

Sei persone senza contratto in un locale notturno, tre lavoratori erano anche sprovvisti di permesso di soggiorno. Le forze dell'ordine hanno imposto la sospensione dell'attività d'intrattenimento

foto archivio

Lotta al lavoro sommerso nel Vallo di Diano. I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno sospeso l'attività di un locale notturno dopo aver scoperto che all'interno dell'attività commerciale lavoravano sei persone senza contratto. Tre lavoratori erano anche sprovvisti di permesso di soggiorno. Il proprietario è stato multato: dovrà pagare 22mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Rufo, auto finisce contro un muretto: 3 feriti

  • Cronaca

    Rapina a mano armata in una macelleria di Scafati: caccia ai malviventi

  • Cronaca

    Sole, mare e coriandoli: boom di presenze a Salerno in attesa del Carnevale

  • Cronaca

    Salerno al setaccio: doppie pattuglie per stanare i veicoli senza assicurazione e revisione

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento