Controlli nei ristoranti a Salerno, sequestrati 50 chilogrammi di alimenti

La merce, avviata a distruzione, era detenuta in cattivo stato di conservazione e senza documenti che ne attestassero la tracciabilità: denunciati due responsabili

Immagine di repertorio

E' di 50 chilogrammi di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione e di due persone denunciate a piede libero il bilancio di controlli effettuati dalla capitaneria di porto - guardia costiera di Salerno presso cinque strutture di ristorazione della città situate in stabilimenti balneari: lo si apprende da una nota della capitaneria di porto. I controlli, effettuati dai militari di concerto con personale dell'Asl Salerno nei giorni 7 e 8 agosto, hanno portato appunto al sequestro di 50 chilogrammi di alimenti di varia origine (animale e prodotti ittici) detenuti in cattivo stato di conservazione, abusivamente congelati e senza la tracciabilità. La merce, sottoposta a sequestro penale, sarà "avviata a distruzione". Due responsabili di ristorazione sono stati denunciati mentre ammonta a 6mila Euro il totale di tre verbali elevati dal personale sanitario che ha effettuato i controlli.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Scontro tra 3 auto sull'autostrada Sa-Rc, feriti in ospedale: traffico in tilt

    • Cronaca

      Dramma a Pontecagnano Faiano: 61enne stroncato da un infarto

    • Cronaca

      Eboli, rapina a mano armata al supermercato "Sidis": bottino di mille euro

    • Cronaca

      Le Cotoniere: la Cidec esprime perplessità sull'apertura del centro commerciale

    I più letti della settimana

    • Le Cotoniere: è già boom di visite al primo giorno d'apertura del centro commerciale

    • Inaugurate "Le Cotoniere" di Salerno: presenti De Luca, Lettieri e l'attrice Serena Autieri

    • Tensione nel salernitano: avvertite nella notte due scosse di terremoto

    • Code di acquirenti al centro Le Cotoniere, malore per una donna

    • Giffoni, muore a 30 anni: nessuno reclama la sua salma

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento