Violenta per tre volte la badante del padre, finisce a processo

Lo ha deciso il gip presso il tribunale di Salerno, Piero Indinnimeo, nei riguardi di un uomo di 52 anni. I fatti avvenuti a Contursi Terme

Avrebbe violentato la badante del padre, per questo subirà un processo. Lo ha deciso il gip presso il tribunale di Salerno, Piero Indinnimeo, nei riguardi di un uomo di 52 anni. La vittima è una donna di nazionalità romena, che aveva denunciato l'uomo in precedenza. Per almeno tre volte, con fatti avvenuti nel comune di Contursi Terme, l'uomo avrebbe approfittato della donna di notte. La vittima presunta lavorava come badante del padre dell'attuale imputato. Sarebbe stata violentata tre volte. Alla procura riferì di non essere mai stata consenziente. Al momento, il gup ha avallato la tesi della procura, fissando il giudizio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Malore per una ragazza cinese a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento