Covid-19, in aumento i ricoveri al Ruggi: tre pazienti in rianimazione

Pieno, intanto, il reparto Malattie Infettive: si resta in attesa di poter usufruire di altri 10 posti letto per accogliere i pazienti positivi ai tamponi

In aumento, i casi di ricovero per Covid-19 al Ruggi. In particolare, ad oggi, tre i pazienti intubati, in rianimazione che, probabilmente, a breve diventeranno quattro, presso il nosocomio salernitano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I casi in Campania e nel salernitano

Il punto della situazione

Pieno, intanto, il reparto Malattie Infettive: si resta in attesa di poter usufruire di altri 10 posti letto per accogliere i pazienti positivi ai tamponi. Da fonti sanitarie, si apprende che la crescita di casi non sia esplosiva, ma notevole: si prevede che l'endpoint dei casi andrà a cadere nel periodo di Pasqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

Torna su
SalernoToday è in caricamento