Non arriva la posta ad Olevano sul Tusciano: parte l'azione legale

I consiglieri comunali Michele Ciliberti e Giuseppina Pastorino prendono posizione contro Poste Italiane

I consiglieri comunali di Olevano sul Tusciano Michele Ciliberti e Giuseppina Pastorino, dopo le ripetute segnalazioni mosse dai cittadini rispetto alla mancata ricezione della corrispondenza postale, preannunciano un’azione legale ai danni di Poste Italiane.

I disagi

Nell’ultimo mese i residenti del territorio, in particolare della frazione Salitto, hanno denunciato la totale interruzione di questo fondamentale servizio, che ha arrecato e continua ad arrecare problemi di ogni tipo, specie in merito ai rapporti giuridici con terzi. Considerata la gravità della situazione, a causa della quale gli abitanti di Olevano sul Tusciano si vedono costretti a recarsi al centro di smistamento di Battipaglia per ritirare raccomandate importanti e anche la posta ordinaria, gli esponenti di Olevano Viva esprimono "vicinanza all’intera comunità, da troppo tempo vittima di un servizio postale inadeguato ed inefficiente".

Il commento

Sul caso il capogruppo Ciliberti dichiara:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il gravissimo disagio provocato ai residenti non è più tollerabile e la risoluzione di tale problematica risulta non più rinviabile, anche considerato che a numerosi cittadini la mancata ricezione della corrispondenza ha provocato l’interruzione della fornitura dei servizi essenziali. Stiamo procedendo ad un’azione rapida e decisa, che restituisca alla popolazione di Olevano sul Tusciano la velocità e la fruibilità di uno strumento decisivo quale quello postale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento