Ennesimo crollo al liceo De Filippis di Cava, l'amarezza degli studenti

Gli studenti: "Nonostante le conquiste le situazioni restano complesse. La lotta non si arresta"

La porta (foto Fb)

Tensione al liceo De Filippis di Cava: si è improvvisamente staccato un infisso ed una porta risulta totalmente pericolante all'interno della struttura scolastica. E' accaduto stamattina, intorno alle 12.15: fortunatamente, nessun ferito.

"I chiodi arrugginiti sono molto pericolosi per gli studenti. Nonostante le conquiste le situazioni restano complesse. La lotta non si arresta", hanno scritto gli studenti su Facebook, reduci dai flash mob e dai sit-in dinanzi a Palazzo Sant'Agostino che, nei mesi scorsi, si sono conclusi con delle risposte da parte della Provincia. Nonostante i lavori di messa in sicurezza, ad ogni modo, oggi, l'ennesimo crollo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento