Danni maltempo: Acerno isolata per 4 ore, la Provincia chiede aiuto alla Comunità Montana

Disagi sulla 164 che che collega Montecorvino Rovella e Acerno, sulla 428 che collega Monticelli (frazione di Olevano Sul Tusciano) e Macchia di Montecorvino Rovella e lungo la strada provinciale 29

Volontari a lavoro

Continua la conta dei danni per l'ondata di maltempo che si è abbattuta alle prime luci di questa mattina sul nostro territorio. A causa di uno smottamento, in particolare, la strada regionale 164 è stata invasa da fango e detriti isolando per oltre 4 ore Acerno. Soltanto il tempestivo intervento dei volontari della protezione civile e della comunità montana ha evitato il peggio. Sul posto anche il vice sindaco Donatina Di Lascio e l'assessore  Salvatore De Nicola.

Per tale intervento, la Provincia ha chiesto aiuto alla Comunità Montana dei Picentini. A renderlo noto, il presidente della Comunità montana dei Picentini, Carmine Calore: "Stamane ho ricevuto una chiamata da un tecnico dalla Provincia, il quale mi chiedeva di poter mettere a disposizione uomini e mezzi della Comunità montana per ripristinare alcune strade provinciali quali: la 164 che collega Montecorvino Rovella e Acerno, la 428 che collega Monticelli (frazione di Olevano Sul Tusciano) e Macchia di Montecorvino Rovella, la strada provinciale 29 che unisce Battipaglia ad Olevano. Mi sono subito attivato, mettendo a disposizione i nostri operai, per pulire le strade interessate con i nostri mezzi. Ancora una volta abbiamo risposto, in modo positivo, ad una richiesta di aiuto da parte di un Ente, in questo caso la Provincia di Salerno, per contribuire a far sì che i cittadini non avessero problemi per spostarsi da un posto ad un altro", ha scritto.

"Resta problematica la situazione sulla strada provinciale che collega Olevano Sul Tusciano – Acerno. La pioggia della scorsa notte ha aumentato la non praticabilità della strada per Acerno. - continua Calore- Già colpita mesi or sono da una frana. Voglio esprimere il mio ringraziamento agli operai della Comunità montana, che mi onoro di presiedere, per l’impegno profuso nella prime ore, subito dopo le piogge battenti che si sono riversate sui comuni e sulle strade interessate. Un ringraziamento va a loro che, nonostante non percepiscano le mensilità dalla Regione Campania, mettono il loro impegno nelle emergenze quotidiane", ha concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento