Edilizia scolastica, dossier choc della Uil: inadeguati sei istituti su dieci

Allarme rosso in diversi istituti scolastici del capoluogo. Ma anche in quelli presenti nell'Agro Nocerino Sarnese

E' drammatico lo stato in cui si trovano diverse scuole delle provincia di Salerno. Si passa da spazi inadeguati ad edifici che non rispettano le norme per la sicurezza. E ancora: infiltrazioni d’acqua in classe, soffitti e cortili pericolanti. Ma anche la carenza di aule che caratterizza in gran parte delle scuole l’avvio dell’attività didattica dopo meno di un mese di lezioni. E’ la fotografia scattata da un dossier -sull’edilizia scolastica - rivela Il Mattino - effettuato dalla segreteria provinciale della Uil Scuola che ha passato ai “raggi X” la situazione strutturale delle scuole di Salerno e provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dallo studio emerge che in totale sarebbero inadeguati per carenze strutturali sei istituti su dieci. A Salerno è il liceo classico Tasso ad avere le carenze più serie, a partire dalla presenza di un cortile interno “non agibile” oltre alla presenza di un locale archivi che necessita di un intervento in ammodernamento. Nel documento spuntano anche l’istituto alberghiero Virtuoso, che resta alle prese con la mancanza di aule per 5 classi composte da 120 alunni di terzo e quarto anno, l’istituto tecnico Galilei, a cui mancano due laboratori di meccanica ed è privo dell’aula magna (quella attuale è inagibile) ed infine anche all’istituto dell’Agricoltura e all’Itis Focaccia, dove si registrano una serie di problemi strutturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

Torna su
SalernoToday è in caricamento