Lungomare Marconi nel degrado: i cittadini avviano una petizione

"Tutti i cittadini possono recarsi al bar Marconi e firmare, aderendo all'iniziativa", fanno sapere i residenti del quartiere

I rifiuti

Peggiorano ogni giorno di più, le condizioni del Lungomare Marconi di Salerno, come già hanno segnalato alcuni dei nostri lettori. Così, un gruppo di cittadini del rione, tra cui Antonio De Simone e Gerardo Lucibello, hanno lanciato una petizione indirizzata al sindaco di Salerno, per chiedere  una maggiore pulizia e più controllo del lungomare, invaso da rifiuti e da escrementi di cani. In questo periodo, con l'arrivo del caldo, il degrado non può che favorire anche la proliferazione di ratti e blatte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutti i cittadini possono recarsi al bar Marconi e firmare, aderendo all'iniziativa - fanno sapere i residenti del quartiere- Sono state raccolte tante firme: la petizione è nata dal basso senza interferenze politiche da parte di nessuno e non intende avere nessun marchio di partito o lista civica", si legge sulla nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Mondragone tra risse e feriti: alcuni bulgari in fuga verso il salernitano

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Paziente infetta dimessa dall'ospedale: blitz dei carabinieri a Polla

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento