Caso dehors, aggressione a Naddeo: la decisione della Commissione Trasparenza

Riunitasi stamattina a Palazzo di Città, presieduta da Antonio Cammarota, ha espresso solidarietà al consigliere aggredito e ha in subordine disposto l’acquisizione presso il Suap di tutti gli atti procedimentali e autorizzatori relativi al locale di via Torretta

Antonio Cammarota

"Piena solidarietà al consigliere comunale di Salerno Corrado Naddeo, aggredito in occasione di una verifica di un gazebo di un locale commerciale in via Torretta". La Commissione Trasparenza, presieduta dall’avvocato Antonio Cammarota,  si è riunita questa mattina e ha esaminato l'increscioso episodio del quale è rimasto vittima, suo malgrado, il consigliere comunale, costretto a ricorrere alle cure dei sanitari.

La decisione

La Commissione ha disposto disposto "l’acquisizione presso il Suap di tutti gli atti procedimentali e autorizzatori relativi al locale di via Torretta e ha chiesto all’ufficio Tributi se era stata autorizzata la rimozione degli impianti pubblicitari. Pare, infatti, che per la installazione siano stati rimossi alcuni tabelloni pubblicitari". Dopo l'incresciosa vicenda, avevano richiesto controlli immediati, attraverso una nota stampa, anche i consiglieri Gallo e D'Alessio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Rufo, auto finisce contro un muretto: 3 feriti

  • Cronaca

    Rapina a mano armata in una macelleria di Scafati: caccia ai malviventi

  • Cronaca

    Sole, mare e coriandoli: boom di presenze a Salerno in attesa del Carnevale

  • Cronaca

    Salerno al setaccio: doppie pattuglie per stanare i veicoli senza assicurazione e revisione

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento